Home > Destinazioni > Monte Albo > Trenino avventura Montalbo

Trenino avventura Montalbo

Trenino avventura Montalbo
70

Un’avventura unica in Sardegna, con un percorso strepitoso e paesaggi mozzafiato. Tuto il percorso è realizzato all’interno del Man And Biosphere, patrimonio  dell’Unesco.

Si tratta di un percorso all'interno di uno dei parchi naturalistici più particolari d'Europa. Grazie alla particolarità della flora, della fauna e dei paesaggi il parco Montalbo è diventato "Patrimonio dell'Umanità protetto dell'UNESCO". Oltre alle bellezze naturali, si potranno gustare i prodotti tipici della tradizione pastorale sarda, in 4 diverse degustazioni.

Day 1
Partenza

Alle ore 9:30 dall'Hotel Ristorante Sant'Anna:

Day 2
Prima sosta di 30 minuti

Con passeggiata leggerissima in località "Su Lidone", dove potremo ammirare una vista su tutte le spiagge, un panorama tra picchi calcarei, foreste e una veduta aerea da Tavolara sino ad Orosei.

Day 3
Gola de “S'Adde”

Riprendiamo il nostro percorso selvaggio sino ad arrivare nella gola de “S'Adde”, con una breve passeggiata per la visita del villaggio con le capanne sarde chiamate “Sos Pinnetos”, dove i pastori avevano dimora. Inoltre potremmo ammirare i vari animali del territorio circostante.

Day 4
Fonte naturale di “Talisu”

Continuando il nostro percorso, con musica tradizionale suonata dal vivo, ammireremo le vallate ed i paesi circostanti, sino ad arrivare alla fonte naturale di "Talisu", dove faremo una degustazione dei prodotti tipici dei paesi circostanti.

Day 5
Tappa civiltà agro-pastorale

Altra tappa caratteristica e fondamentale del tour è caratterizzata dalla visita dei siti antichi agro-pastorali. Si tratta di antichi ovili e poderi, di 150-200 anni, in cui si svolgeva la vita dei pastori e del bestiame che gli stessi governavano. Altro momento imperdibile della presente tappa è senz'altro la degustazione dei prodotti dell'orto, che gli stessi escursionisti scelgono e raccolgono dalla terra, con piccole cassette di legno, e cucinano alla brace, oltre alla degustazioni di formaggi, vino, mirto e grappa, con visita finale al museo del pastore.

Day 6
Percorso "Montalbo"

Dopo avere assistito e provato la mungitura del gregge, come da indicazioni date dal pastore, ci avvieremo a fare il percorso naturalistico all'interno del parco UNESCO di Montalbo, immersi tra una flora ed una fauna, talmente particolare, che in nessun'altra parte potremmo trovare: piccoli animali selvatici, lecci e foresta di sugheri, macchia mediterranea, cascate e laghetti.

Day 7
Rientro

Terminata ll percorso "Montalbo", con degustazione finale del "taglio dell'anguria", gli escursionisti si appresteranno a rientrate nel trenino (h. 17,30-18,00), per ammirare il tratto finale all'interno di paesaggi incredibili, composti da Canyons, foreste e distese calcaree che ricordano i paesaggi lunari.

Expand/Close

Domande frequenti

Come vestirsi e cosa portare in viaggio?

È consigliato avere pantaloni lunghi e scarpe comode. In giornate molto calde è bene portare un berrettino o una bandana e chi volesse riportare a casa un ottimo ricordo dell’escursione, una macchina fotografica, una telecamera e dei binocoli.

A chi posiamo consigliare questa escursione?

E' un'escursione per tutti. Dai più piccoli agli anziani. Non esistono percorsi tecnici, ma adatti a tutti coloro che sono amanti della natura, della montagna e dei percorsi naturalistici, oltre a coloro che nutrono una particolare passione per le tradizioni e per la cultura, la storia e l'archeologia della Sardegna

Ci sono particolari consigli o divieti?

Si consiglia di non avventurarsi da soli, non superare la guida, seguire sempre il sentiero e non affacciarsi nei dirupi, non rovinare le piante strappando rametti o foglie e non disturbare gli animali della zona. Inoltre per una buona riuscita dell’escursione è bene informare gli autisti, gli accompagnatori o le guide su qualsiasi problema di salute

E' previsto un menu vegano/vegetariano?

Certamento, si trata di prodotti tipici raccolti dagli stessi escursionisti e consumati a crudo o previa cotura nelle braci.

Come si prenota l'escursione?

La prenotazione può essere effettuata presso i punti vendita Fabatour, siti in San Teodoro, via wattsapp al numero 339-2211398, oppure via sito con bonifico della caparra (15%) e saldo in loco

Come riavere i soldi della caparra in caso di annullamento?

La caparra può essere restituita presso i punti vendita Fabatour oppure mediante rimborso diretto nella carta

Il cliente può annullare l'escursione?

Si, in caso di malattia, dietro presentazione del certificato medico oppure, senza giustificazione alcuna, almeno 72 ore prima della partenza prevista. In caso di annullamento libero (senza che sussistano le suddette condizioni) il prenotante non avrà diritto alla restituzione della caparra

You can send your inquiry via the form below.

Price From EUR80 EUR70/person
70
Total 70 EUR

Trip Facts

  • trenino
  • Sant'Anna
  • pranzo con i pastori + 2 merende
  • 4-10 anni € 45, 0-3 anni € 20
  • si
  • 8
  • tutti età